Una giornata gialloblu per i ragazzi dell’ex Ricciotti

Oggi, giovedì 3 dicembre, gli alunni della classe 2 C della Ex Ricciotti accompagnati dalle professoresse Michela Vitaliani De Bellis e Alessia Sanità e Patrizia Bauco si sono recati all’Istituto tecnico “Brunelleschi Da Vinci” per assistere al convegno “Scuola, sport, impresa, vincere è un gioco di squadra”.

 
I presenti al convegno sono stati Patrizia Carfagna, preside dell’istituto; Nicola Ottaviani, Sindaco di Frosinone; Rosario Zoino, Vice Presidente del Frosinone; Ernesto Salvini, dg del Frosinone; Umberto Lombardi, presidente dell’ordine dei commercialisti di Frosinone; Pierino Malandrucco, presidente del MIUR; Alessandro Mirabella, presidente dell’ordine degli ingegneri e infine i tre giocatori del Frosinone Alessandro Frara, Federico Dionisi e Daniel Ciofani.

   

  

 
Gli alunni sono stati molto felici di aver preso parte al convegno, soprattutto alla fine quando hanno avuto l’opportunità di chiedere una foto o un autografo ai loro beniamini del Frosinone.

Come prima ha preso la parola la preside Patrizia Carfagna che ha illustrato brevemente il significato del convegno ed ha lasciato la parola al sindaco Nicola Ottaviani. Il primo cittadino frusinate, nel suo breve intervento, si è complimentato vivamente con i giocatori gialloblù dicendo che bisogna prendere esempio da loro, perché sono persone serissime nonostante la popolarità. Prima di salutare, Ottaviani si è rivolto agli studenti dicendo che, se si vuole realizzare il proprio sogno, bisogna crederci e, soprattutto, avere la mente a posto. Dopo il sindaco, ha preso parola Pierino Malandrucco, il quale ha spiegato cosa accomuna lo sport e l’impresa: in tutte e due, c’è un insieme di persone che lavorano insieme, che giocano di squadra e ha detto che il Frosinone, sia come squadra, sia come società, è un ottimo esempio. Intervento di rilievo è stato quello del dottor Rosario Zoino, il quale ha detto che per evitare guerre si devono abbattere le barriere tra culture; ha inoltre usato un bell’esempio, che perfino il Frosinone per giocare bene deve abbattere le barriere tra il centrocampo e l’attacco. Ha incitato gli studenti a dare sempre il meglio a scuola e ad acculturarci il più possibile per raggiungere grandi risultati.

  Per concludere la giornata, sono state concesse agli alunni domande dirette ai propri idoli.

Tutti gli alunni si sono dimostrati entusiasti di aver partecipato a questo convegno, è stata sicuramente una bella mattinata per i ragazzi della 2 C della Ex Ricciotti.

Riccardo Scaccia

Pietro Sordi

Armando Vona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...