Una mattinata scientifica con l’Ingv per capire i terremoti

 

Alberto Frepoli, geologo dell’Ingv, ha tenuto una lezione di geologia alle quinte elementari e alle terze medie dell’Istituto nazionale di geologia e vulcanologia.

L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia è ad oggi uno dei più importanti enti internazionali che studia la terra. Un importante geologo ha tenuto una lezione alle classi quinte e alle terze dell’Istituto Comprensivo Frosinone 3.


Le lezioni spiegavano alle quinte l’argomento mentre alle terze lo ha approfondito in quanto era già stato trattato. Nella prima mattinata il geologo ha cominciato la lezione con i bambini di quinta che sono intervenuti e gli hanno anche regalato alcuni disegni geologici. Conclusa la spiegazione alle quinte c’è stata la consegna di una tessera a tutti i ragazzi che hanno frequentato il corso di golf durante l’anno. Dopo la ricreazione i ragazzi hanno lasciato la scuola facendo così spazio alle classi terze che hanno preso posto mentre la Prof. Bauco ha fatto visitare la scuola al Dott. Frepoli.

La lezione si è tenuta dalle 11.15 sino alle 12:30 per le terze e dalle 9 alle 10.15 per le quinte classi anche se alcuni ragazzi si sono dimostrati immaturi in quanto hanno bisticciato così mancando di rispetto al geologo. Oltre questo però la lezione è andata a meraviglia grazie all’aiuto delle professoresse: Patrizia Bauco, Gerardo Gatta e i supervisori delle classi che hanno “tenuto a bada” i ragazzi.


Durante la lezione vi era anche una spiegazione sulla sicurezza sui  terremoti e cose fare in caso di un cataclisma del genere. Molto interessante era anche il paragone fra le case italiane e quelle Giapponesi: le case in Italia sono state spazzate via massacrando moltissime famiglie con terremoti di magnitudo 6.5, mentre in Giappone con i consueti terremoti 9.0 non portano né distruzione né vittime.

La giornata si è conclusa con un piccolo regalo da parte del geologo: mappe e immagini che spiegano il terremoto e le ultime aree colpite.

Armando Vona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...