CORSO DI TEATRO

Questo è il quarto anno, ormai, che nell’Istituto Comprensivo Frosinone 3 si svolge l’attività di teatro, ideata dalla docente di Italiano Candida Borrelli, referente del corso. Esso è iniziato il 2 novembre. Le lezioni si svolgono ogni mercoledì (esclusi i primi mercoledì del mese), dalle ore 13:30 alle ore 15:14, in Aula Magna. Le lezioni sono tenute dall’attrice Luisanna Trigiani e  dall’attore Marco Angelilli.

 

INTERVISTA A BEATRICE GIZZARELLI, PARTECIPANTE AL CORSO

Cosa ne pensi del corso?

E’ divertente e utile soprattutto per eliminare la imbarazzo.

E invece degli insegnanti?

A volte sono un po’ severi, ma non è un male, anzi.

Consiglieresti questo corso ad altri ragazzi?

Certo che sì!

E’ evidente che il corso in questione piace ai ragazzi dell’istituto. Fa crescere autostima in sé stessi ed è anche un modo per stringere nuove amicizie.

 

IL 30 maggio, gli studenti partecipanti al corso sono recati al Cinema Nestor per uno spettacolo, detto “Il Giudice alla Rovescia”. Lo stesso spettacolo verrà messo in mostra anche l’8 giugno al Teatro dell’Angelo, che si trova a Roma. Esso è diviso nei quattro casi giustiziati dal giudice:

IL LECCIO: un povero leccio deve essere tagliato perché infastidisce un’esagerata signora e la sua casetta con i suoi rami e i fiori. Ci penserà il giudice a risparmiare l’albero innocente.

Giudice: Leonardo Testa

IL FURTO: nel paesello in cui abita il giudice, una ragazza sedicenne ruba una fila di salsicce dal negozio del droghiere. Tutti gli abitanti sono infuriati con lei. Come sempre, il giudice risolverà il caso, dimostrando l’innocenza di Mariza.

Giudice: Giorgia Protano

I COLORI: nella scuola del paese, durante la ricreazione una gazza ruba l’astuccio di un alunno, Leo, per colpa del suo compagno Tommy, che l’aveva convinto a fare cambio di posto. Sembra un caso semplice, ma non lo è. Sarà il nostro giudice a risolvere il caso.

Giudice: Leonardo Arduini

LE SORELLE: due nobili sorelle si contengono una striscia di terreno. Dopo alcuni ragionamenti, il giudice capisce che nessuna delle due signore dovrà impossessarsi del piccolo giardino.

Giudice: Beatrice Turrizziani

C’è stato, invece, il  26 di questo mese il prologo del Giudice alla Rovescia , a cui hanno partecipato solo alcuni ragazzi del teatro: Simone Flandina, Anna Lisa Dialmi, Carola Ferracci, Beatrice Gizzarelli, Francesca Cortina, Francesca Di Castro, Gian Paolo Pacella , Leonardo Testa, Giorgia Protano e Virginia De Luca.

 

INTERVISTA A FRANCESCA CORTINA

Cosa ne pensi del prologo?

Penso che il prologo sia un modo per attirare le persone agli spettacoli del nostro istituto.

Sei entusiasta di partecipare agli spettacoli di quest’anno?

Sì, sono entusiasta.

Pensi che lo spettacolo avrà successo?

Sì, secondo me lo spettacolo avrà successo perché tratta molte problematiche attuali, lasciando, anche, un po’di spazio alla comicità.

 

  Simone Flandina

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...