Il Natale sta arrivando…

Il Natale…tutti pensano ad esso come una semplice ricorrenza in cui si scambiano doni e si mangia l’abbondante banchetto; ma il Natale è molto di più!

In questa festività tutte le persone, anche le più povere, hanno il sorriso stampato sul viso. Tra viali e quartieri si combattono la tristezza e la malinconia.

Però, anche se questo dovrebbe essere un periodo di allegria e contentezza, in tv e nella vita reale vediamo l’esatto contrario; ciò che abbiamo davanti agli occhi è solo il dolore delle persone che sono state colpite da tutte le cose brutte che sono accadute quest’anno.

L’ultima è stata la strage di Corinaldo. In una discoteca che si trova in quella città, mentre dei ragazzini aspettavano di ascoltare le canzoni di un famoso rapper, Sfera Ebbasta, qualcuno ha spruzzato lo spray al peperoncino. Ci sono stati cinque morti adolescenti e una adulta, una madre, trentanovenne, venuta a vedere il concerto insieme a sua figlia.

Ora però basta raccontare queste cose, sperando servano a  qualcosa, è ora di parlare del Natale!


Sol Invictus

A Natale si celebra la nascita di Gesù Bambino. Non si conosce né il giorno, né l’ora in cui è avvenuto il fatto, ma il 25 Dicembre rappresenta questa ricorrenza perché è il giorno in cui una festa pagana venne cristianizzata: il Sole Invictus. I pagani credevano che nel passare del giorno il Sole andasse a morire, ma noi, ora, con le nostre conoscenze scientifiche, sappiamo che non è così, visto che la Terra e gli altri pianeti del Sistema Solare girano attorno al Sole.

Una delle prime raffigurazioni della natività appartenente a Giotto

Per il Natale ci sono molti simboli che gli si attribuiscono, proviamo a conoscerli. Il presepe è un segno di questa festività italianissimo. A Roma, a Piazza San Pietro, quest’anno è stato inaugurato un presepe fatto di sabbia, esportata direttamente dal Friuli Venezia Giulia. Il presepe originale indica il momento della nascita di Cristo; con Maria, l’Angelo, Giuseppe, i tre Re Magi e l’asino e il bue. A proposito di questi due animali, la Bibbia dice che si trovavano lì per riscaldare il bambinello, ma in realtà indicano due religioni: il bue rappresenta gli ebrei, per la testa dura, perché non riconobbero Gesù come profeta; l’asino, invece, rappresenta i pagani, gli animali docili, infatti loro, riconobbero Cristo.

Un altro simbolo importante di questa festa è l’abete, l’albero di Natale. Questa, però, è una tradizione tedesca, anche se molte persone pensano che esso sia nato in Italia. L’albero natalizio, essendo un sempreverde, ha fatto diventare il verde un colore che indica tale ricorrenza. Esso si adorna, mettendo sui rami orientati verso destra e sinistra le famose “palline di Natale” o altri addobbi; mentre sull’apice del ramo centrale, che spicca verso l’alto, una stella o un cristallo d’argento; ma questo è solo il modo originale. Molte persone non lo addobbano in questo modo, ma danno all’albero un proprio tocco di fantasia. Ormai, anche gli alberi di Natale, non sono più quelli originali! La gente usa abeti finti o altri alberi che non assomigliano, neanche, al sempreverde originale; ciò accade perché si dice che con alberi finti non si abbattono tanti abeti. Il giorno in cui si mettono l’albero e il presepe di Natale è l’8 Dicembre, l’Immacolata Concezione.

Chi è il rappresentante del Natale? Ogni festività ha un rappresentante, La Befana per l’Epifania, Il Coniglietto delle Uova per Pasqua…Babbo Natale simboleggia questa festa. Secondo la leggenda, è un anziano signore, San Nicola, che la notte del 25 Dicembre, ogni anno, porta doni ai bambini di tutto il mondo.

Ogni anno le scuole organizzano spettacoli di Natale, anche l’Istituto Comprensivo Frosinone 3 sta preparando una fantastica recita e uno strepitoso concerto per augurare un sereno Natale.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...