Premiati con la Pagella d’oro tra commozione e soddisfazione

Premiati non soltanto per il loro impegno per migliorare se stessi ma anche per l’aiuto profuso per gli altri, per i compagni. È stata questa la scelta che ha mosso la maggior parte dei dirigenti e professori che quest’anno sono stati chiamati a scegliere i 10 allievi più meritevoli tra i quattro comprensivi della nostra città per essere premiati della XXI edizione della Pagella d’Oro.

La vicaria. professoressa Francesca Pacciani mentre legge le motivazioni del premio ad Alessandro Armellini

L’iniziativa nata più di vent’anni fa ideata dal Comitato di quartiere “La Pescara” e che non perde di interesse e significato per i ragazzi, tutti significativamente commossi, che questa mattina nella Sala conferenze della Villa comunale alla presenza del sindaco Nicola Ottaviani, dell’assessore Valentina Sementilli, Valeria Saiardi dirigente del Comune dell’Ufficio scolastico, insieme all’avvocato Antonio Loreto.

La docente Emma Culla con Leonardo Ginesti

Leonardo Ginesti e Alessandro Armellini per il nostro Comprensivo Frosinone 3 hanno ricevuto il premio direttamente dalle mani del primo cittadino Nicola Ottaviani che si è complimentato con loro e con le loro famiglie per gli eccellenti risultati conseguiti. Accompagnati rispettivamente dalla docente Emma Culla e dalla vicaria, professoressa Francesca Pacciani, che hanno anche letto le motivazioni per cui la scelta è caduta proprio su di loro, i due giovani visibilmente commossi hanno ritirato la pergamena e il premio in buoni da spendere in libreria.

L’impegno di questi ragazzi riguarda non soltanto lo studio ma anche la loro vita a tutto tondo, impegni curriculari e non, dallo sport al volontariato, dalla musica alle lingue straniere fino all’aiuto dei compagni che hanno bisogno di sostegno e forza. E tutti e dieci i premiati di questa mattina si sono contraddistinti proprio in questo lasciando una speranza concreta per il futuro di questa città e di questo pianeta tutto. Il futuro sono loro. Ad maiora!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...